Attività

Inaugurazione del Centro Antiviolenza “Incontro Donna” a San Giuseppe Jato

 

locandina-new

 

Giovedì 8 Marzo 2017 alle ore 20:30 presso il Centro Diurno di San Giuseppe Jato, in Via Giorgio La Pira, si invita tutta la cittadinanza a partecipare all’inaugurazione del Centro Antiviolenza “Incontro Donna”, nato dall’esperienza dello sportello di ascolto attivato a San Cipirello nel 2011.

Importanti i dati raccolti durante l’attività del nostro sportello, osservatorio molto parziale facente riferimento ai casi e alle problematiche direttamente rivolte al servizio, da cui emerge che anche nel nostro territorio la violenza sulle donne è un fenomeno diffuso e, ancora in tanta parte, sommerso.

Esso si caratterizza prevalentemente come violenza in ambito familiare e si manifesta sotto più forme contemporaneamente: violenza fisica, psicologica, economica, sessuale e stalking. Le donne che la subiscono appartengono ad ogni classe sociale ed ad ogni fascia di età ed hanno difficoltà a denunciare le violenze: per vergogna, perché le umiliazioni vissute e la paura che la violenza si ripeta annientano l’autonomia e l’autostima; per timore del giudizio sociale, perché ancora oggi agisce culturalmente una legittimazione della violenza sulle donne, soprattutto quella domestica, che rimane circondata da omertà, silenzio e luoghi comuni, i quali non aiutano le donne a costruire per sé e per i figli/e, spesso minori, ma le espone a gravi situazioni. Subire violenza, qualunque ne sia la forma, produce una situazione traumatica. Le donne che si rivolgono al servizio attestano quindi, una situazione soggettiva di: – mancanza di autostima – insicurezza, incapacità di decidere – sensi di colpa, solitudine, disperazione – paura di comunicare, timore di non essere creduta. – paura che le violenze si ripetano.
Ad un tale livello di emergenza e di bisogno da parte delle donne, i servizi e la società civile regionale hanno mostrato di dare solo una parte di risposte.

Quello che è mancato è una vera sensibilizzazione del territorio su questo gravissimo fenomeno sociale e carenza di luoghi dove poter ospitare le donne che hanno subito gravi atti di violenza e/o centri anti violenza dove seguire le vittime nel difficile percorso che porta alla liberazione dalla violenza e alla riappropriazione della propria vita.

Ebbene, con il Centro Antiviolenza “Incontro Donna”, l’Associazione EOS-Onlus intende, in sinergia con gli Enti pubblici e privati del territorio, inserirsi in una logica di supporto fra servizi offrendo azioni integrate di aiuto alle Donne vittime di violenza.

 

 

Un pensiero riguardo “Inaugurazione del Centro Antiviolenza “Incontro Donna” a San Giuseppe Jato”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...